Main img

 

I 4 principi morali dello Shiatsu Zen

 

I principi fondamentali della pratica Shiatsu Zen sono: WA KEI SEI JAKU

 

I quattro elementi che costituiscono l'universo secondo i principi buddisti sono: CIELO FUOCO ACQUA TERRA

 

 

WA = ARMONIA - Associato al cielo come origine, principio di ogni divenire, principio originario di tutte le cose, principio armonico. Cielo inteso anche come creato (l'universo), stato di assoluto. Secondo I CHING, il cielo è l'eterna armonia, è la saggezza che si rivela (quando non siamo prevaricatori, siamo in contatto con l'origine).

WA: ARMONIA, CIELO, PRINCIPIO, SAGGEZZA ORIGINARIA.

 

 

KEI: RISPETTO/REVERENZA - Associato al fuoco, è il rispetto del divenire, l'essere, (affermarsi, ma nel rispetto e nell'armonia del tutto) il fuoco, il progresso, il principio che prende vita. E' l'accendersi della differenziazione (il tutto nell'uno e l'uno nel tutto), la sua nascita avviene sempre con un rapporto armonico e non prevaricatore. L'armonia è data dal reciproco rispetto. Rispetto anche della diversità, non ci si può rapportare allo stesso modo con tutti.

KEJ: RISPETTO/REVERENZA, FUOCO, DIVENIRE, IL VALORE.

 

 

SEI: PUREZZA - Associato all'elemento acqua. Origine (wa), divenire (kei): il rispetto di tutto si realizza in SEI. L'acqua è la purezza che si manifesta senza ego, aderisce alle manifestazioni di se stesso nel rispetto che produce l'armonia, ci porta alle radici dell'UOM0 (LA TERRA).

SEI: PUREZZA, ACQUA, MANIFESTARSI, FEDELTA'.

 


YAKU: MENTE VUOTA - Associato all'elemento TERRA, è il ritorno all'origine e il completamento del manifestarsi come madre (terra). Il significato nella tradizione giapponese è:

YA = agire; KU = vuoto; oppure MUSHIN (MU= vuoto, SHIN= spirito). Yaku può agire nell'assenza dell'EGO, dove tutto è uno, e uno è tutto.

TERRA: DEDIZIONE, COMPASSIONE, AMORE.

 

 

WA, il principio, il darma, l'origine. Da esso nasce KEJ, l'altro, la molteplicità. Il principio prende forma e inizia a manifestarsi con SEJ, nella purezza, senza EGO di ogni cosa. Tutto questo porta alla manifestazione di JAKU e del suo stato. MUSHIN = l'unione del manifestato con il principio universale WA e il cerchio è concluso.